Nascar: Kyle Larson si prende la nona vittoria del 2021

Nascar: Kyle Larson si prende la nona vittoria del 2021

Giornata speciale quella dell'Hollywood Casino 400, nel ricordo di Rick Hendrick, che ha visto trionfare il californiano per la terza volta consecutiva

Marco Cortesi

25 ottobre

Terza vittoria consecutiva, nona in campionato, per Kyle Larson nella tappa della Nascar in Kansas. Il pilota del team Hendrick ha continuato a rafforzare il suo dominio sulla stagione, e l'ha fatto in un'occasione speciale, l'anniversario della scomparsa di Ricky Hendrick (figlio del patron Rick) e di altre 9 persone in un incidente aereo nel 2004. Larson, che guida una vettura negli stessi colori di quella di Ricky, ha nuovamente dominato senza dare agli avversari vere chance di controbattere.

Che lotta al Kansas Speedway

La gara è iniziata con qualche difficoltà logistica, a partire da un breve stop per pioggia, e con un pubblico piuttosto sparuto, che ha fatto quasi da contraltare al trionfo della F1 ad Austin. Principali avversari di Larson sono stati i compagni di colori William Byron e Chase Elliott, con cui si è scambiato di posizione. A dargli battaglia, pur se brevemente, è stato poi Kevin Harvick a poco più di 30 giri dal termine, ma il californiano ha terminato terzo, passato anche dall'arcirivale Elliott.

In quarta piazza, Kurt Busch ha preceduto la prima Toyota di Denny Hamlin, che come Elliott ha ora un ottimo margine per passare il turno nel prossimo round di Martinsville, e giocarsi così il titolo a Phoenix. Sesto ha concluso Byron, seguito da Martin Truex, Christopher Bell e Joey Logano, quest'ultimo miglior nome di casa Penske in una giornata-no per il Capitano. In crisi Brad Keselowski, che prima ha toccato il muro riportando una foratura, poi, più in là nella gara, è stato penalizzato da una caution uscita poco dopo una sua sosta. Alla fine ha terminato diciassettesimo. Ancora peggio è andata a Ryan Blaney, spedito fuori da un errore di Austin Dillon nelle battute conclusive.

Ventottesimo posto invece per Kyle Busch, con due forature, una delle quali l'ha portato a toccare le barriere. Il pilota di Las Vegas mantiene comunque il quarto posto in classifica, ma ha alle sue spalle Blaney, Truex e Keselowski separati da pochissime lunghezze. La tappa sul corso tracciato di Martinsville sarà così decisiva per l'assegnazione di almeno uno dei posti alla finale, anche se solo Larson ha la certezza (e la tranquillità) di poterne fare parte.

Nascar: a Las Vegas nuova vittoria decisiva per Hamlin

L’ordine di arrivo della Hollywood Casino 400 al Kansas Speedway

1 - Kyle Larson (Chevrolet) - Hendrick - 267 giri
2 - Chase Elliott (Chevrolet) - Hendrick - 267
3 - Kevin Harvick (Ford) - Stewart-Haas - 267
4 - Kurt Busch (Chevrolet) - Ganassi - 267
5 - Denny Hamlin (Toyota) - Gibbs - 267
6 - William Byron (Chevrolet) - Hendrick - 267
7 - Martin Truex Jr (Toyota) - Gibbs - 267
8 - Christopher Bell (Toyota) - Gibbs - 267
9 - Joey Logano (Ford) - Penske - 267
10 - Austin Dillon (Chevrolet) - Childress - 267

Il campionato

1. Larson 4181; 2. Elliott 4107; 3. Hamlin 4105; 4. Kyle Busch 4074, 5. Blaney 4073

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi