L’annucio di Bottas, confermato in Mercedes per il 2020, ha dato il via al valzer dei sedili per il mercato piloti della prossima stagione.

Chiusa la porta Mercedes, per Ocon si è aperto il portone Renault. Uno dei protetti di Wolff, attualmente impegnato al simulatore delle Frecce d’Argento, vista l’impossibilità di ambire a un posto da titolare, ha lasciato la Casa della Stella per approdare sulla monoposto della Losanga.

Il pilota 22enne, dopo 12 mesi di assenza dalle griglie di partenza, tornerà a così a correre e lo farà come compagno di squadra di Ricciardo. Hulkenberg, infatti, è destinato a lasciare il team di Enstone a fine anno.

"Innanzitutto - Ha detto Ocon - Sono molto orgoglioso di diventare un pilota Renault. Sono cresciuto a Enstone, a partire dalla Lotus nel 2010 e poi con Renault. Sono molto legato a questo team e a tutti coloro che vi lavorano".

"In secondo luogo, sono lieto che un team con grandi ambizioni mi abbia dato l'opportunità di dimostrare ancora una volta le mie capacità ai massimi livelli della F1. È una responsabilità che prendo molto sul serio. La fiducia che hanno in me è una pressione molto positiva e non vedo l'ora di dare il meglio di me stesso".

"Siamo molto felici di lavorare con Esteban per le prossime due stagioni” ha dichiarato Abiteboul. “Durante la sua carriera in F1, Esteban ha sperimentato gli alti e bassi di questo sport e ha compreso appieno la necessità di cogliere tutte le possibilità possibili”.

"Ha dimostrato le capacità per andare a punti, di essere professionale dentro e fuori la pista e la sua recente esperienza come pilota di riserva per gli attuali Campioni del Mondo sarà una risorsa preziosa per lo sviluppo di tutto il team”.

Il team principal Renault, poi, chiude salutando Hulkenberg e riconoscendo tutti i meriti che il tedesco ha avuto nella crescita della monoposto: ”Desidero ringraziare Nico per il fenomenale lavoro che ha svolto nelle ultime tre stagioni. Quando ha deciso di unirsi a noi, il team era nono e ha contribuito a portarlo al quarto posto l'anno scorso nel Costruttori. So che possiamo contare su di lui per finire al meglio la seconda parte di stagione".