E’ stato annunciato il calendario del Campionato del Mondo di Formula 1 2020 e sarà un anno più lungo del solito. Out GP di Germania, in l’Olanda e Vietnam per un totale record di 22 GP da disputare in una sola stagione, che, inoltre, vedrà ben 7 back to back.

I motori si riaccenderanno, come di consueto, a Melbourne per il GP di Australia, previsto il 15 marzo, poi il Circus si sposterà la settimana successiva in Bahrain.

Poi, dal 3 al 5 aprile, occhi puntati sulla prima new entry dell’anno. Tutti ad Hanoi, per scoprire la pista del Vietnam, Paese che fa il suo debutto assoluto nella geografia della F1 diventando la 34esima nazione ad ospitare un appuntamento del Mondiale.

La stagione europea, inizia con il ben tornato che i piloti daranno a Zandvoort, la pista che mancava da 35 anni nel calendario e che sarà il teatro del GP d’Olanda.

Per i tifosi italiani, l’appuntamento da segnare è quello del primo weekend di settembre quando, subito dopo Spa, si correrà nel tempio della velocità, all’Autodromo di Monza, per il GP Tricolore.

I giochi si chiuderanno ad Abu Dhabi, il 29 novembre.

Al calendario manca solo l’approvazione ufficiale del World Motor Sport Council, che dovrà ratificare la modifica a un emendamento del Regolamento che fissa a 21 il massimo di gare da disputare in una sola stagione.

Round Gran Premio Data
1 GP Australia 13-15 Marzo
2 GP Bahrain 20-22 Marzo
3 GP Vietnam 3-5 Aprile
4 GP Cina 17-19 Aprile
5 GP Olanda 1-3 Maggio
6 GP Spagna 8-10 Maggio
7 GP Monaco 21-24 Maggio
8 Gp Azerbaijani 5-7 Giugno
9 GP Canada 12-14 Giugno
10 Gp Francia 26-28 Giugno
11 Gp Austria 3-5 Luglio
12 GP Gran Bretagna 17-19 Luglio
13 GP Ungheria 31 lugio - 2 Agosto
14 GP Belgio 28-30 Agosto
15 GP Italia 4-6 Settembre
16 GP Singapore 18-20 Settembre
17 GP Russia 25-27 Settembre
18 GP Giappone 9-11 Ottobre
19 GP Messico 23-25 Ottobre
20 GP USA 30 Ottobre - 1 Novembre
21 GP Brasile 13-15 Novembre
22 GP Abu Dhabi 27-29 Novembre