Mercedes ha annunciato la line-up piloti 2020, mettendo fine alle speculazioni sul prossimo compagno di squadra di Hamilton.

Confermato al suo posto Valtteri Bottas. Il finnico si è tenuto stretto il suo sedile grazie al ruolo decisivo che ha svolto nella conquista degli ultimi due titoli Costruttori della Stella (e per la grossa mano data a Hamilton nel 2018…).

A Brackley, dunque, squadra che vince non si cambia e Valtteri si è guadagnato in pista, con i risultati, il contratto per il prossimo anno.

“Sono molto felice e orgoglioso - Ha dichiarato -  di far parte del team per la quarta stagione e desidero ringraziare tutti i membri della squadra e il consiglio di amministrazione della Mercedes per la fiducia che continuano a riporre in me”.

“Le mie prestazioni sono migliorate ogni anno e questo è un ottimo modo per iniziare la seconda metà del 2019”.

“Il mio obiettivo è diventare campione del mondo di Formula 1. Credo che grazie alla mia esperienza con il team, Mercedes sia l'opzione migliore per me per raggiungere questo obiettivo nel 2020".

“Abbiamo nove gare da disputare in questa stagione e sono determinato a continuare a migliorare in ognuna di esse. Ora, tutti i miei pensieri sono su Spa, sono pronto a dare il massimo”.

“Per il 2019 - Ha dichiarato Wolff - abbiamo posto a Valtteri la sfida di tornare ancora più forte di quanto lo abbiamo visto nella prima parte del 2018, obiettivo raggiunto con alcune prestazioni davvero impressionanti nelle prime gare di quest'anno”.

“Fin ora è stata la sua prima metà di campionato migliore in carriera, ma ha ancora fame ed è deciso ad alzare ancora di più l’asticella. Questa è la mentalità che vogliamo da tutti i membri del nostro team”.

"I risultati che abbiamo ottenuto insieme a Valtteri non sono una coincidenza: è stato parte integrante dei nostri successi in campionato nelle ultime due stagioni, il suo lavoro di squadra con Lewis è stato esemplare e ha dimostrato tanto carattere nel modo in cui ha risposto alle battute d'arresto”.

"Sono lieto che rimarrà con la squadra almeno per un'altra stagione”.

Bottas, al momento al secondo posto nella classifica piloti con 188 punti, vanta 5 vittorie e 10 pole position nei suoi 2 anni e mezzo alla guida delle Frecce d’Argento.