Secondo dietro al compagno di squadra, ma ciò che conta è essere davanti alla Mercedes di Hamilton. Per Max Verstappen è stato un venerdì molto positivo, con il miglior tempo della mattinata e la seconda posizione al pomeriggio con una RB16B che si sta ben comportando sul cittadino di Baku. Non bene come al mattino secondo il leader della classifica, più soddisfatto della vettura nelle FP1 piuttosto che nelle FP2.

Baku, Red Bull in pista con un'ala posteriore a cucchiaio

Tanto vento in pista

L'analisi dell'olandese al termine della FP2 è stata questa: "Nelle libere 1 la macchina ha dato delle buone sensazioni, mi sono sentito a mio agio. Nelle FP2 abbiamo cambiato qualcosa per vedere se potevamo andar meglio ma siamo andati indietro, vedremo in serata qualche direzione prendere. Per il team comunque è stata un'ottima giornata. C'era parecchio vento, e non è mai semplice quando è così, soprattutto per noi che guidiamo, però rende il giro più interessante. Prima fila tutta nostra? Siamo sembrati forti, sono contento, vediamo che riusciamo a fare domani".

FP2, la cronaca