Steiner: "Magnussen e Hulkenberg? Ok lottare, ma non a discapito del team"

Steiner: "Magnussen e Hulkenberg? Ok lottare, ma non a discapito del team"© Getty Images

Il team principal della Haas non vuole mettere un freno a priori ai suoi due piloti, che già in passato hanno avuto frizioni, per cui vorrebbe lasciarli liberi di lottare a patto che questo non vada contro gli interessi della squadra

Quella composta da Kevin Magnussen e Nico Hulkenberg, alla vigilia del mondiale 2023, appare come una delle coppie più scoppiettanti della griglia di partenza. Tutti ricordano la discussione che ebbero i due a Budapest 2017, con il tedesco che nel dopo gara, in seguito ad un duello in pista, andò dal danese dicendogli "Complimenti, ti dimostri il più antisportivo della griglia", il quale a sua volta rispose con un'espressione molto colorita.

Oggi, invece, i due si ritrovano in Haas come compagni di squadra, e per quanto arrivino rassicurazioni ("Oggi siamo più maturi", ha detto Magnussen al riguardo), c'è


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 15,99 € 42,00

Abbonati ora

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi