Escludendo le Mercedes, anche questo venerdì a Hockenheim Daniel Ricciardo è stato molto brillante, permettendo solo ad Alonso di precederlo in mattinata e poi nemmeno lui al pomeriggio, 4° e 3° tempo nelle due sessioni. Ma lui guarda avanti: «Penso che le gomme e le condizioni meteo definiranno la gara di domenica. Oggi siamo rimasti soddisfatti con i nostri miglioramenti e sembra fosse un po’ di tempo che non eravamo così vicini. Ma è domani che vedremo quanto vicino siamo veramente. Penso che abbiamo avuto una macchina a posto oggi e abbiamo ottenuto praticamente tutto quello che potevamo dalle prove di oggi. Speriamo di avere più possibilità di lottare con i leader in questo fine settimana». Maurizio Voltini