da Città del Messico: Roberto Chinchero Fernando Alonso non ha voluto prendere posizione nella querelle Rossi-Marquez che ha agitato l'ambiente del motomondiale, ma a sorpresa a schierarsi è stato Sebastian Vettel. E la causa, sposata con decisione, è stata quella di Valentino Rossi. «Penso abbia ancora delle possibilità per poter far suo il titolo – ha commentato Seb – è un combattente per natura e a Valencia proverà a rimontare in tutti i modi. Anche se dopo la gara ci sono state polemiche, credo che in Malesia abbia fatto la cosa giusta. Conosco anche Jorge ed un po’ Marques, sono bravi ragazzi ma credo che Valentino abbia fatto la cosa giusta». Rossi ha trovato un altro nome illustre nella lista dei suoi sostenitori, tra l’altro, un appoggio netto e senza giri di parole. Di diverso parere Felipe Massa: «Io sono un grande fan di Valentino, ma ha commesso un errore. Guardando Marquez, quando si appresta a fare la curva si vede muoversi il piede di Valentino. Penso che sia un errore. Ma il campionato non è chiuso. Credo che in moto sia più facile rimontare dall’ultima posizione, e con quattro moto hanno che un passo in più degli avversari, credo che il quarto posto sia alla sua portata. L’unica cosa che non sappiamo è se Lorenzo riuscirà o meno a vincere».