Sebastian Vettel, reduce dal 5° posto di ieri al GP di Germania, è di nuovo in pista. Ecco le prime immagini del tedesco al volante della SF15-T 2015, modificata per riprodurre il carico aerodinamico previsto dalle regole del prossimo anno sul circuito di Fiorano: la Scuderia Ferrari è il primo team coinvolto da Pirelli per il lungo calendario di test che oltre la squadra di Maranello coinvolgerà anche Red Bull e Mercedes in dieci sessioni di test da qui al 29 novembre, per un totale di 24 giorni di prove. L'obiettivo è provare in diverse condizioni la gomme larghe in vista del 2017: come da programma oggi Vettel testerà le nuove intermediate e wet, mentre domani sarà il turno di Esteban Gutierrez, pilota ufficiale del Team Haas. 

Le inedite P Zero hanno fatto la loro comparsa in versione da asciutto solo nei primi due giri di installazione, mentre il resto della giornata è dedicato alla valutazione di Intermediate e Wet mediante l’irrigazione artificiale del tracciato. 

I circuiti sui quali gireranno i nuovi pneumatici, con misura 305/670 R13 all'avantreno e 405/670 R13 al retrotreno - 5 millimetri in più di diametro per le intermedie, a quota 675, 10 per le full wet, con diametro da 680 -, sono: Fiorano, Mugello, Barcellona, Abu Dhabi e Paul Ricard. 

 

CALENDARIO
TEST SU VETTURE MULETTO – MISURE 2017
Sessione Data Giorni di test Circuito Team Pneumatici
1 Ago 1-2 2 Fiorano FER Wet
2 Ago 3-4 2 Mugello RBR Slick
3 Sett 6-7 2 Barcelona FER Slick
4 Sett 6-7-8 3 Paul Ricard MGP Slick
5 Sett 21-22 2 Paul Ricard MGP Wet
6 Ott 12-13 2 Barcelona MGP Slick
7 Ott 14-15-16 3 Abu Dhabi RBR Slick
8 Nov 2-3 2 Abu Dhabi RBR Wet
9 Nov 14-15-16 3 Abu Dhabi FER Slick
10 Nov-29 3 Abu Dhabi Tutti Convalida