Da Britney al Gorilla: i soprannomi dei piloti di F1

Da Britney al Gorilla: i soprannomi dei piloti di F1

Ogni campione più amato del Circus si è meritato un soprannome, tra leoni, gorilla, orsi, ma anche ratti e farfalle

Presente in

Francesco Colla

3 febbraio 2017

Tutti sanno chi è il Kaiser. Michael Schumacher: forte di sette titoli mondiali in carriera il campione tedesco meritò l'elezione a imperatore della Formula 1. Ma forse non tutti sanno che un'altra sfortunata leggenda del Circus, Ayrton Senna, era chiamato dai famigliari col nomignolo Beco. Oppure che nella lunga storia del mondiale ci sono stati leoni, orsi, gorilla, ratti, farfalle e tanti altri animali. Vediamo insieme alcuni dei "nickname" affibbiati ai grandi della F1. 

A partire dall'attuale campione del mondo, ormai ritirato, Nico Rosberg. Figlio d'arte, nonché indubbiamente un bel ragazzo, agli esordi venne affett


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi