AGGIORNAMENTO: Si conclude con una nota ufficiale da parte del team Sauber il rapporto con Monisha Kaltenborn. La manager austriaca di origine indiana era arrivata a Hinwil nel 2000, diventando la prima donna in Formula 1 a ricoprire il ruolo di team principal.

Longbow Finance, società che ha rilevato la Sauber lo scorso luglio, “annuncia con rincrescimento, che a causa di una differenza di veduta riguardo il futuro della compagnia, Monisha Kaltenborn lascerà con effetto immediato il suo ruolo all'interno del team Sauber”. Dopo i ringraziamenti di rito si legge che “il suo successore verrà annunciato a breve”.

-------------------------------------------------------------------

Il tam tam è partito. E se solo ieri Monisha Kaltenborn dava ufficilamente il benvenuto a un nuovo partner della scuderia Sauber, oggi la team manager di origine indiana sarebbe prossima all’uscita di scena. Manca l’ufficialità. Una fonte vicina al team ha parlato di divergenze tra la Kaltenborn e i proprietari della scuderia, Longbow Finance. Alla cui base ci sarebbe un diverso modo di intendere le priorità tra i piloti del team, Ericsson e Wehrlein: la proprietà vorrebbe dare maggior supporto a Ericsson, il cui sponsor Tetrapak pesa non poco, la Kaltenborn a Wehrlein, unico ad aver ottenuto punti finora. Si attende un eventuale comunicato ufficiale.