GP 70° Anniversario, Ricciardo: "Base buona per la gara"

GP 70° Anniversario, Ricciardo: "Base buona per la gara"© 2020 Pool

L'australiano porta al terzo posto la sua Renault apparsa in gran forma sul passo sia con le gomme C2, sia con le C3

Michele Salvatore

9 agosto 2020

La sorpresa delle prove libere del GP 70° Anniversario è Daniel Ricciardo. L’australiano ha portato la sua Renault al terzo posto, alle spalle della coppia Mercedes, con il tempo di 1:26.421 fatto nel pomeriggio.

La sessione mattutina è stata dedicata solo a prove aerodinamiche e di altra componentistica portata sul tracciato, oltre alla raccolta di dati necessaria per capire le gomme più morbide portate dalla Pirelli.

Lavoro preparatorio che, evidentemente, ha pagato. "La mattina l’abbiamo impiegata per raccogliere un bel po’ di dati - Ha detto Daniel - Non abbiamo cercato il tempo. Nel pomeriggio, dopo qualche giro di riscaldamento, abbiamo fatto delle modifiche alla macchina, che hanno funzionato e mi hanno dato buone sensazioni”.

Come noto, Pirelli ha portato uno step più morbido di gomme, passando dalle C1, C2 e C3 di una settimana fa, alle C2, C3 e C4. Viste le forature e il caos degli ultimi giri dello scorso GP, in Renault hanno lavorato molto con le Hard (le gialle del GP di Gran Bretagna, per capirci) per regolare il limite prestazione e fissare le strategie.

La RS20 è apparsa ben bilanciata con il compound dalla banda bianca, tanto da permettere a Ricciardo di segnare il tempo migliore registrato con quella mescola, 1:27.05, ma l’australiano è convinto di avere margine anche sulle C3: “Abbiamo fatto buoni run sia sulle bianche e sia sulle gialle. Con queste ultime ci siamo persi in alcuni punti, quindi sono convinto ci sia ancora del margine da trovare. Anche i nostri long run sono stati soddisfacenti, abbiamo una buona base di partenza per domenica”.

In gara, occhi puntati sul meteo. Non è prevista pioggia, ma le temperature alte e il vento possono giocare brutti scherzi. “Penso che la direzione del vento cambierà domani, quindi vedremo cosa succederà. Nel complesso, è stata una buona giornata per noi” ha concluso Daniel.


  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi