Gare sprint, ci sarà libertà di scelta delle mescole

Gare sprint, ci sarà libertà di scelta delle mescole© Pirelli

Nei 3 GP della sperimentazione del format con la gara al sabato verrà meno la regola che impone ai 10 piloti entrati in Q3 di partire in gara con la mescola usata per superare la Q2. Tanto nella gara sprint che al via del Gran Premio

Presente in

F.P.

25 marzo 2021

Emergono nuovi dettagli sul format della gara sprint che la Formula 1 intende sperimentare nel corso della stagione. Si prova a comporre il quadro relativo alle compensazioni economiche per i team, frutto dei rischi superiori di incorrere in danni durante le gare sprint, in un equilibrio che la F1 vorrebbe trovare corrispondendo un "premio" solo per i reali danni sofferti.

L'editoriale del Direttore: Una griglia che cuoce verità

Nel corso del week end del GP del Bahrain proseguiranno i confronti per arrivare a un punto condiviso, da votare per poi procedere alla sperimentazione della gara sprint a Silverstone, Monza e Interlagos. Già, ma come si svolgerà il week end di gara in queste sedi di Gran Premio.

Due turni di libere e mescole libere

L'anticipazione rilanciata su Twitter dal giornalista Albert Fabrega indica al venerdì lo svolgimento ordinario delle prove libere 1 - ricordiamo da quest'anno di durata ridotta a 60 minuti, come le libere 2 -, poi si disputerà la qualifica classica, con le tre eliminatorie. Il risultato dell'ora di qualifica determinerà la griglia di partenza della gara sprint al sabato.

GP Bahrain, Horner: "Red Bull da titolo? Andiamoci cauti"

Prima di gareggiare, però, si avrà ancora un turno di prove libere, al sabato mattina. La gara sprint sarà della durata di circa 100 km e vedrà i piloti operare la scelta libera della mescola con la quale partire. Non si applica, quindi, la regola che obbliga i primi 10 piloti qualificati in Q3 a partire in gara con la mescola utilizzata per superare la Q2.

L'assegnazione dei punti al termine della gara del sabato vedrà solo i primi tre piloti al traguardo guadagnare nell'ordine 3, 2, 1 punto: dal quarto piazzato in poi nessun punto iridato. 

Il programma domenicale vedrà il Gran Premio con i suoi riti soliti, la festa del podio, l'assegnazione ordinaria del punteggio dal primo al decimo classificato. La griglia di partenza ovviamente verrà definita dall'ordine d'arrivo della gara sprint e, come la gara sprint, tutti i piloti potranno scegliere liberamente la mescola con la quale partire. 

Il calendario del mondiale 2021

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi