GP Australia, il nuovo Albert Park sarà velocissimo: 5" in meno la pole

GP Australia, il nuovo Albert Park sarà velocissimo: 5" in meno la pole© GP Australia via Twitter

Il promoter del GP d'Australia sta lavorando per modificare 7 curve del tracciato, la cui media oraria aumenterà drasticamente. Gli interventi introducono un ampliamento della pista, curve modificate nell'inclinazione laterale

Presente in

Fabiano Polimeni

1 aprile 2021

Saranno una Melbourne e un Albert Park molto diversi, quelli che ospiteranno il GP d'Australia il prossimo novembre. Modifiche importanti alla tracciatura stanno riscrivendo il circuito, con l'obiettivo di un "cittadino" - già atipico perché molto veloce - che diverrà ancor più rapido nella media sul giro.

Addio chicane, in pieno verso curva 11

Interventi che hanno nell'eliminazione della chicane di curva 9-10 il punto centrale, non l'unico. Ben 7 curve, infatti, sono in fase di nuova profilazione, con interventi che interessano l'ampliamento in ingresso curva della sede stradale e la creazione di un diverso camber, che porterà cur


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 15,99 € 42,00

Abbonati ora

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi