L'Alfa Romeo-Sauber non sta attraversando una stagione facile. Dopo le difficoltà del 2020, la squadra con sede ad Hinwil sta vivendo un 2021 nuovamente complicato, ed al momento occupa il 9° posto nel Costruttori con soli 7 punti raccolti. Un bottino piuttosto scarso, ma che non preoccupa Valtteri Bottas.

Fiducia nel futuro 

Il finlandese della Mercedes, promesso sposo per l'Alfa a partire dalla prossima stagione, non si è detto preoccupato dall'attuale situazione, dando questa spiegazione: "So che per quest'anno non hanno sviluppato troppo la vettura, per cui non hanno fatto grandi progressi. Ma conosco gli sforzi che stanno facendo per il futuro, quindi non sono troppo preoccupato. Era scontato che non potessero fare grossi passi avanti nel corso di questa stagione. Il prossimo anno però sarà tutto diverso, cambieranno le vetture e sono fiducioso che i risultati miglioreranno".

Valtteri vuole finire bene con la Mercedes

Bottas cambiando aria potrebbe ritrovare una serenità che sembra smarrita in Mercedes, dove il confronto con Lewis Hamilton è stato durissimo e psicologicamente difficile da affrontare. Tuttavia, il numero 77 ha ancora degli obiettivi davanti per chiudere bene la sua ultima annata con le Frecce d'Argento: "Voglio vincere ancora, e desidero portare a casa il quinti titolo Costruttori per la squadra. Se non devo essere io a vincere il campionato allora voglio che sia Lewis. Ma ho ancora grosse motivazioni, voglio dei risultati individuali".