McLaren, O'Ward fa il sedile in vista del test

McLaren, O'Ward fa il sedile in vista del test

Il pilota messicano si prepara a "riscuotere" il premio promesso da Zak Brown, un test a fine campionato, nella giornata dedicata ai rookie ad Abu Dhabi

Redazione

15 ottobre

Un passaggio dal McLaren Technology Centre a Woking, per Pato O'Ward. Ad attenderlo, la MCL35M e le operazioni di realizzazione del sedile in fabbrica, in vista del promesso test dopo il GP di Abu Dhabi - "premio" per la prima vittoria quest'anno in Indycar -, il 14 dicembre prossimo.

O'Ward ha trascorso quattro giorni a Woking, alla scoperta della fabbrica, lavorando al simulatore, fino alla prova sedile odierna, in vista del test.

Una giornata per i rookie, una per i titolari

Sarà allora che il pilota Arrow McLaren avrà il primo assaggio di Formula 1. Così, dopo gli scatti social di una cena a base di sushi in compagnia di Lando Norris, giovedì, per O'Ward è proseguito il lavoro di preparazione, in vista della giornata di test che seguirà il finale di campionato del 12 dicembre e con una precisa regolamentazione dei piloti ammessi, voluta dalla FIA nei mesi scorsi.

Il 14 dicembre potranno girare esclusivamente rookie, con non più di 2 partenze al via di un GP, il 15 dicembre, invece, la possibilità di girare anche con i titolari, su monoposto adattate e in grado di montare le gomme Pirelli su cerchi da 18 pollici.

Leggi anche: Calendario F1 2022, ufficiale la data del GP dell'Emilia Romagna a Imola

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi