GP Brasile, FP2: Alonso al comando, poi Verstappen e Bottas

GP Brasile, FP2: Alonso al comando, poi Verstappen e Bottas© Getty Images

Lo spagnolo si è messo davanti a tutti nella seconda ed ultima sessione di prove libere ad Interlagos, che ha offerto una pista molto più calda rispetto a ieri

Matteo Novembrini

13 novembre

Miglior tempo per Fernando Alonso al termine delle FP2 del GP del Brasile. Lo spagnolo ha concluso davanti a Verstappen ed Ocon, a sua volta davanti alle Mercedes. Sainz 8° davanti a Leclerc.

Condizioni molto diverse

Come si pensava ieri, San Paolo ha offerto per la giornata di oggi temperature più elevate rispetto alla giornata di venerdì. In occasione della qualifica l'aria misurava 15° C e l'asfalto 24° C, mentre nelle FP2 di quest'oggi l'aria è salita a 19° C e la pista, dai 47° C di inizio sessione, ha toccato addirittura i 53° C negli ultimi minuti. Numeri da tenere in assoluta considerazione in vista delle due gare del fine settimana, perché con questo caldo la gestione delle coperture sarà un aspetto molto delicato in quel di Interlagos.

La classifica

Turno di prove ovviamente da interpretare, con le squadre in pista con tanta benzina per provare i passi gara. Molti team come logico hanno diversificato i programmi di lavoro, mandando una macchina in pista con il carico di benzina previsto per la Sprint Qualifying e l'altra a serbatoio pieno per simulare il primo stint del GP vero e proprio. Non tutti però, come nel caso di Alpine e Red Bull, entrambe molto concentrate a girare in funzione della mini gara del sabato. Di sicuro non ha provato con il serbatoio pieno Fernando Alonso, balzato al comando con il tempo di 1'11"238 con gomme rosse. Lo spagnolo si è messo dietro Verstappen (+0"864) e Bottas (+1"117), risalito proprio come Hamilton (5° a 1"503) nelle fasi finali del turno. La Mercedes infatti ha fatto girare a lungo i suoi piloti con serbatoi pieni, risparmiandosi sulle prove con meno benzina solo negli ultimi minuti della sessione. In questo frangente le W12 sono parse molto competitive, strappando ottimi tempi. Ferrari all'8° e 9° posto rispettivamente con Sainz e Leclerc.

I tempi

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi