Formula 1 gettonatissima, Madrid si candida a ospitare un GP

Formula 1 gettonatissima, Madrid si candida a ospitare un GP© Pirelli

Si muovono direttamente le istituzioni regionali per candidare Madrid a sede di un Gran Premio. C'è spazio per due appuntamenti in Spagna?

Fabiano Polimeni

23 giugno

Tutti vogliono un GP. È una Formula 1 in overbooking quella che si trova a delineare il calendario 2023 con attese scelte dolorose.

La categoria vive un'era d'oro per l'interesse che è in grado di generare e le candidature per ospitare un Gran Premio. Non senza una certa sorpresa è l'ultima in ordine di tempo a essere stata resa nota. Siamo nella primissima fase della manifestazione di interesse.

Barcellona fino al 2026

Sorpresa perché, in Spagna, un GP c'è già e Barcellona ha rinnovato per ospitare la Formula 1 fino al 2026. In passato non sono mancati doppi appuntamenti, con l'esperimento di Valencia. Poi una fase nella quale, con l'addio di Alonso, si è quasi corso il rischio di un'uscita dal calendario della Spagna. Il ritorno di interesse, il ritorno di Fernando e un Carlos Sainz approdato in Ferrari hanno alimentato la voglia di F1 e Barcellona ha trovato un accordo di medio periodo.

Madrid vuole la F1

Ora è Madrid ad avanzare una candidatura. La capitale è città natale di Sainz e attraverso il consigliere alla presidenza del governo regionale, Enrique Lopez, si è rivolta a Stefano Domenicali.

"Sono lieto di scrivervi, in rappresentanza del governo della Comunità di Madrid, per esprimere il nostro interesse sullo sviluppo di un GP di Formula 1 a Madrid.

Credo che ospitare a Madrid un evento motoristico, uno dei più entusiasmanti fenomeni sportivi del nostro tempo, rappresenterebbe un successo per tutti i professionisti, le istituzioni e le aziende coinvolte nello sviluppo della Formula 1.

Sarebbe ovviamente una soddisfazione per l'intera regione e i suoi cittadini. Per questo il governo della Comunità di Madrid ha il più alto interesse nel renderlo possibile. 

In sintesi, vorrei confermare il nostro impegno su questo progetto, come anche la volontà di firmare gli accordi per promuovere la gara e fornire un grande spettacolo sportivo e di intrattenimento. Siamo pronti a lavorare con voi e il vostro team per portare la Formula 1 a Madrid", scrive Lopez. 


  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi