Ferrari SF-24, il motore V6 sveglia Maranello con la prima accensione

Ferrari SF-24, il motore V6 sveglia Maranello con la prima accensione

Il fire up della power unit segna il conto alla rovescia, il "meno 7" verso la presentazione della monoposto. Ferrari attesa a una progettazione molto diversa del retrotreno

Presente in

6 febbraio

A una settimana dalla presentazione della Ferrari SF-24, arriva la clip social d'ordinanza, quella che "testimonia" la prima accensione della power unit.

Ferrari che si distingue con la realizzazione quasi di un cortometraggio per accompagnare verso l'accensione. C'è la Gestione Sportiva al lavoro, ci sono i cancelli di Maranello, il "risveglio" all'alba su Fiorano e il sottofondo musicale della power unit V6.

Retrotreno tra le aree ripensate da Gualtieri

Un progetto che andrà a installarsi in un'area nella quale sono attese grandi novità sulla SF-24. Il retrotreno, insieme al telaio, sono oggetto di scelte concettuali diverse rispetto alla SF-23/F1-75, necessarie per realizzare una veste aerodinamica e una piattaforma aerodinamica più efficiente e bilanciata.

Il sondaggio: Hamilton alla Ferrari: è stato giusto sostituire Sainz?

Il progetto 676 apre una nuova fase e con una prospettiva su due stagioni, per concedere lo sviluppo pieno della monoposto 2026 non appena scatterà il gennaio 2025 e tutte le attenzioni andranno esclusivamente alla macchina con la power unit alimentata da e-fuels.


  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi