Sainz: "Contento della gara e del passo"

Sainz: "Contento della gara e del passo"© Getty Images

Lo spagnolo ha raccontato una corsa cominciata all'attacco, con l'obiettivo di recuperare più posizioni possibili data la penalità in griglia già certa sulla griglia di domani

12 novembre 2022

Un secondo posto che diventerà settima posizione per via della penalità già messa in conto, ma almeno con questa Ferrari Carlos Sainz spera di lottare nel GP del Brasile. Intanto una buona sprint race che ha restituito un po' di fiducia dopo la delusione del Messico.

Mercedes molto forte

A caldo, lo spagnolo della Ferrari ha raccontato: "Di solito noi abbiamo un po' più di degrado rispetto a Red Bull e Mercedes. Loro hanno spinto tantissimo, io ho cercato di recuperare sin dall'inizio per poi lottare con Max e George, dovevo essere aggressivo perché domani avrò la penalità. Il secondo posto penso fosse il massimo. Sono contento della mia gara e del passo, le Mercedes però sembrano davvero molto forti in gara, hanno recuperato tantissimo di recente. Duello con Max? Eravamo al limite ed era difficile superare, sono dovuto andare molto stretto in curva 1 perché la Red Bull è veloce sul dritto per cui se non sei aggressivo in frenata non li superi. Mi spiace se ci siamo toccati, ma sono le corse ed a volte devi attaccare se vuoi passare. Domani? Abbiamo avuto un buon passo in questo weekend, forse la Mercedes ha qualcosa in più, sarà interessante vedere come andrà domani quando tutti metteremo la gomma media. Domani comunque sarà necessario passare in pista, partiamo io settimo e Charles quinto, speriamo di fare una bella gara".

Rivivi la sprint race di Interlagos


  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi