Vettel: Ferrari sarà la mia ultima squadra

Vettel: Ferrari sarà la mia ultima squadra
Seb parla del futuro e dell’amore per la Rossa: già da bambino sognavo di diventare un pilota Ferrari

16 febbraio 2016

La nuova macchina si scoprirà venerdì, poi i test, il via a Melbourne a quella che sarà la sua seconda stagione da ferrarista, con l’obiettivo posto in alto dal presidente Marchionne: vincere, puntare al bottino importante. Sebastian Vettel non si sottrae alla missione e, proiettandosi al futuro, fa una promessa ai tifosi, di fedeltà: «Sto molto bene dove mi trovo adesso e non penso ad altre opzioni. La Ferrari potrebbe essere il mio ultimo team, non sono il tipo di persona che salta da una barca all’altra dopo

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi