Sabine Schmitz, addio per sempre alla Regina del Nurburgring

Sabine Schmitz, addio per sempre alla Regina del Nurburgring

La pilota tedesca, 51 anni, diventata celebre per le sue imprese all'Inferno Verde, è morta a causa di un tumore diagnosticato nel 2017

M.S.

17 marzo 2021

Addio, Regina del Nordshleife. Sabine Schmitz, la popolare pilota automobilistica tedesca diventata famosa per essere stata la prima donna a domare l’Inferno Verde, è morta all’età di 51 anni a causa di un tumore che la tormentava dal 2017.

Le vittorie di una vita legata al 'Ring

Sabine aveva, da sempre, l’erba del Nurburgring negli occhi e il rombo delle auto che sfrecciavano sugli oltre 20 km della pista dell’Eifel nelle orecchie, perché nata e cresciuta nell’albergo posseduto e gestito dalla famiglia a Nurburg, all’interno della pista.

Suoni e colori che le sono entrati dentro, facendole crescere la pa


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi