da Silverstone: Alessandro Gargantini I rookie si confermano al top nella terza serie europea, monopolizzando integralmente il podio di Gara 3. Prima posizione per il nostro Antonio Fuoco, scattato come una saetta dalla seconda posizione in griglia. Il pilota del FDA ha bruciato sin dai primi metri il poleman Esteban Ocon. Conquistata la leadership, Fuoco ha siglato una serie di giri veloci che gli hanno consentito di guadagnare quasi cinque secondi di vantaggio sui rivali. Alle spalle dell’alfiere della Prema ha chiuso Max Verstappen, abile nell’approfittare di un’incertezza di Ocon. Si conferma su ottimi livelli anche Nicholas Latifi, quarto sotto la bandiera a scacchi. Buon quinto posto per Antonio Giovinazzi, protagonista di un buon recupero e di un eccellente sorpasso su Tom Blomqvist alla Coopse. In casa Eurointernational, Michele Beretta ha chiuso diciassettesimo, mentre Riccardo Agostini ha stallato al via. La classifica potrebbe subire variazioni visto che Max Verstappen è sotto investigazione dei commissari per aver sorpassato Blomqvist in regime di bandiere gialle. In graduatoria generale guidano i rookies della Prema, che si conferma squadra leader della categoria: Esteban Ocon ha 58 punti, sei in più di Antonio Fuoco. Prossimo appuntamento ad Hockenheim il primo fine settimana di maggio.