da Macao: Alessandro Gargantini Sarà Felix Rosenqvist a scattare dalla pole nel GP di Macao F3 che si disputerà domani. Il ventitreenne di Malmoe, seguito in pista da Stefan Johansson, ha approfittato di un intervento della safety car per raggiungere e superare il compagno di scuderia al team Muecke Lucas Auer, che aveva preso il comando delle operazioni. Terza posizione per Tom Blomqvist, che ha preceduto Esteban Ocon e Nick Cassidy. Curiosamente, nonostante ci siano stati numerosi sorpassi, le prime quattro posizioni allo start sono state confermate sotto la bandiera a scacchi. È andata male a Max Verstappen e Antonio Giovinazzi, che domani partiranno dal fondo dello schieramento. Il pilota di Martina Franca è stato spinto contro le barriere al via, mentre il neo pilota della Toro Rosso ha sbattuto nella parte alta del tracciato nel corso del quarto giro. La corsa è stata neutralizzata per rimuovere la vettura di Sam Macleod, rimasta bloccata in piena traiettoria dopo un urto contro il rail nel tratto che precede la curva della Police. Da segnalare il positivo sesto posto di Roberto Merhi, che ha preceduto il canadese della Prema Nicholas Latifi. Mentre Stefano Coletti con l’Eurointernational ha chiuso decimo e ha preceduto Antonio Fuoco e Santino Ferrucci. Il Gran Premio si disputerà domani alle 15,30 ora locale.