La sesta edizione del campionato Auto GP prenderà il via a Budapest il prossimo 3 maggio. L’organizzazione diretta da Enzo Coloni ha infatti annullato il primo round previsto a Marrakech, in Marocco il 19 aprile, in concomitanza con la seconda trasferta stagionale del Wtcc. Ufficialmente il comunicato stampa annuncia che la decisione è stata presa a seguito della difficile situazione politica che ha colpito il Continente nordafricano in questi mesi. La gara inaugurale dell’Auto GP 2015 diverrà quindi quella di Budapest, in Ungheria, sempre a supporto del Mondiale Turismo (WTCC), dove entrambe le corse verranno trasmesse in diretta da Eurosport. Il commento del promoter Enzo Coloni: “A malincuore abbiamo dovuto rinunciare alla gara del Marocco prevista per il 19 aprile. Abbiamo fatto di tutto per cercare di essere presenti a Marrakech, ma a tutela dei nostri team e piloti abbiamo deciso di posticipare il debutto a Budapest. In questi anni passati in Marocco abbiamo avuto modo di sentirci a casa ed il calore del pubblico locale sicuramente ci mancherà. Speriamo di potervi tornare già dal prossimo anno”. Enrico Rosi Cappellani