Vittoria di Esteban Ocon nella prima gara stagionale della GP3 a Montmelò. Il francese del team ART è partito dalla seconda piazzola dello schieramento, battuto in qualifica da uno splendido Luca Ghiotto, prendendo subito il comando ai danni del vicentino della Trident. Ocon ha subito spinto forte arrivando ad avere un vantaggio di 4” dopo 8 giri. Il campione FIA F.3 2014 non ha avuto incertezze al restart da una situazione di safety-car, entrata per incidente tra Ralph Boschung e Sebastian Morris, riallungando su Ghiotto. Il consumo degli pneumatici ha poi fatto soffrire Ghiotto che nel finale ha dovuto difendersi dall’attacco di Emil Bernstorff, terzo sotto la bandiera a scacchi. Per Ghiotto un inizio di stagione notevole considerando il primo tempo nel turno libero, la pole e la seconda piazza finale in gara 1. Malissimo in qualifica, Kevin Ceccon e Antonio Fuoco hanno dato vita a una spettacolare rimonta. Ceccon al 1° giro era 18°, Fuoco 22°. Gestendo al meglio il degrado delle gomme, i due italiani si sono fatti spazio a spallate nei giri finali e a suon di clamorosi sorpassi hanno rispettivamente concluso al 7° e all’8° posto, il ché significa che per gara 2 Ceccon e Fuoco partiranno dalla prima fila grazie alla griglia invertita che premia i primi otto (ribaltati) della corsa del sabato. Massimo Costa