Niente Germania? Nessun problema, si farà il bis a Sakhir. E’ la novità introdotta in corsa nel calendario 2015 dei campionati di GP2 e GP3, che nel week end tra il 19 e 21 novembre prossimo disputeranno la penultima serie di gare, prima della chiusura, in concomitanza con la Formula 1, sette giorni più tardi ad Abu Dhabi. Gara-1 e gara-2 si correranno nel week end dedicato al mondiale Endurance, che vivrà la tappa della 6 ore del Bahrain. «Sono lieto di confermare l’aggiunta di Sakhir al calendario 2015 di GP2 e GP3 a novembre. Sin dall’annuncio della cancellazione dell’evento in Germania, abbiamo lavorato duramente per provare ad aggiungere una gara per entrambe le Serie. Era importante poter tenere bassi i costi per i team, ma al tempo stesso trovare un circuito che rappresentasse un valore aggiunto per i piloti. Il circuito del Bahrain era l’opzione migliore: non solo è una pista da Formula 1, ma ha perfettamente senso inserirla in un back-to-back con il finale ad Abu Dhabi», ha spiegato Bruno Michel, organizzatore dei due campionati. Fabiano Polimeni