WSR 3.5: Rowland vince e allunga

WSR 3.5: Rowland vince e allunga
In gara 2, a Silverstone bel duello tra Vaxiviere e Rowland, che riesce a spuntarla dopo l'entrata in pista della safety car.

Redazione

6 settembre 2015

Un bellissimo confronto tra i due grandi primi attori del campionato Oliver Rowland e Matthieu Vaxiviere, ha tenuto tutti col fiato sospeso nella seconda gara di Silverstone della Renault 3.5. Il poleman Vaxiviere del team Lotus Charouz aveva condotto le fasi iniziali che avevano visto subito KO Tio Ellinas, vincitore di gara 1, urtato alla prima curva da Nyck De Vries. Vaxiviere ha tenuto il punto fino al momento del pit-stop quando, rientrando in pista, si è ritrovato dietro al leader della classifica generale, Rowland. Il francese stava rimontando forte sul britannico quando una safety-car per recuperare la vettura di Tom Dillmann ha raffreddato i bollori di Vaxiviere. Al restart, le gomme del pilota Lotus non erano più performanti come prima, e Rowland non ha faticato troppo nel contenere il rivale allungando così ulteriormente nella classifica che lo vede con 209 punti contro i 173 di Vaxiviere. Festa grande in casa Draco; il team italiano ha festeggiato il terzo posto di Pietro Fantin, protagonista di una prova maiuscola. Col quarto posto, Dean Stoneman è salito terzo nel campionato con 98 punti scavalcando Jazeman Jaafar, costretto al ritiro per noie tecniche. Come premio per essere stato il leader della Renault 3.5 al giro di boa avvenuto nel precedente appuntamento di Spielberg, Rowland a Silverstone ha potuto assaggiare per la prima volta in carriera una monoposto di F.1, precisamente la Red Bull RB9. Massimo Costa

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi