Antonio Giovinazzi porterà in gara a Macao in F3 i colori di Autosprint. La nera Dallara-VW del pilota pugliese che partirà in seconda fila nella gara di qualifica di sabato mattina sul circuito cittadino di Macao, porta sulle fiancate il logo Autosprint. Macao è la corsa più prestigiosa della stagione F3, una vera e propria "finale mondiale” tra tutti i protagonisti della stagione europea e alcuni piloti, come lo spagnolo Juncadella, ora nel DTM che per una volta sono tornati alla F3 per tentare di vincere l’appuntamento più prestigioso della stagione. Macao è un difficile tracciato cittadino fra muretti, guard rail e case che si sonda nella cittadina del sud est asiatico che fa parte di un possedimento portoghese, appena al di là di Honk Kong. Nelle qualifiche Giovinazzi ha stabilito il quarto tempo (la pole è andata a Rosenqvist) e ha subito un incidente nel tentativo di migliorarsi, quando aveva già il miglior parziale del giro. La gara di qualifica che si disputa sabato mattina ha solo lo scopo di determinare la griglia di partenza della finale che si corre invece domenica.