F3: Ilott torna al successo, spavento per Cong Li

F3: Ilott torna al successo, spavento per Cong Li

Secondo successo stagionale per il diciassettenne britannico, che è scattato subito al comando e non è mai stato attaccato dai rivali

Presente in

Alessandro Gargantini

21 maggio 2016

SPIELBERG (AUSTRIA) - Secondo successo stagionale per il diciassettenne britannico del Van Amersfoort Racing, Callum Ilott, grande protagonista della prima frazione disputata in Stiria. L’alfiere del team dei Paesi Bassi, che aveva ereditato la pole a causa della penalizzazione subita da Maximilian Gunther, è scattato subito al comando e non è mai stato attaccato dai rivali. Ottima piazza d'onore per Lance Stroll, cha ha ben recuperato dal quarto posto in griglia. Il nordamericano ha preceduto il compagno di scuderia Maximilian Gunther e Mikkel Jensen. Quinta piazza per George Russel, che nelle fasi centrali di gara ha sopravanzato Nick Cassidy.
 
Undicesima posizione per Alessio Lorandi, che è ben risalito dalla nona fila in griglia, ma non ha risolto i problemi di assetto che lo stannorallentando. La corsa è stata arrestata ad una manciata di giri al termine a causa di un pauroso volo del cinese Con Li, letteralmente decollato sulla vettura di Ryan Tveter. Anche Pedro Piquet è stato coinvolto nel crash. Il pilota asiatico è stato subito condotto al centro medico. Il promo bollettino afferma che il pilota del Carlin Motorsport è sveglio e vigile. 
 
Al vertice della graduatoria generale, Stroll guida con 16 lunghezze di vantaggio su Maximilian Gunther. Alle spalle del duo della Prema, grazie al successo è risalito Callum Ilott. 
 
La seconda manche è prevista nel pomeriggio alle 14,30

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi