Ancora una domenica movimentata nella sala dei bottoni quella del Renault Sport Trophy. Dopo le polemiche di Imola, anche al Red Bull Ring bisogna aspettare ore per la classifica finale delle gare. La prima corsa nella mattinata è stata quella dei piloti amatori, che ha visto il team Marc VDS conquistare una doppietta grazie a Fran Rueda e Fabian Schiller. Lo spagnolo ha seguito il compagno tedesco fino al decimo giro, quando ha sferrato l’attacco vincente, conscio anche degli 80 chili di zavorra che Fabian si portava dai round precedenti. A completare il podio è salito Andres Mendez, della compagine italiana Oregon Team, che ha approfittato del contatto che ha messo fuori dai giochi Miguel Ramos e Jelle Beelen. 

Tra i professionisti invece si è celebrata la prima vittoria dell’anno di Pieter Schothorst. Partito dalla pole position, l’olandese si è visto sopravanzare da Markus Palttala all’esterno della prima curva. Dai box era stato suggerito di lasciare la posizione, ma una safety-car intervenuta per ripristinare un incidente che ha coinvolto sette vetture, ha visto il finlandese cedere la leadership solo alla ripartenza. Ma il vero colpo di scena è stata la squalifica di Bruno Bonifacio. Il brasiliano, vincitore a Imola, era giunto terzo dopo aver superato Nicky Pastorelli nelle prime battute di gara. Sulla vettura del team Oregon non è stato però trovato sufficiente olio nel cambio, condizione che ne ha provocato l’esclusione per irregolarità tecnica. Ne approfitta così David Fumanelli, al secondo podio consecutivo in stagione dopo la gara di casa ad Imola. 

Domenica 17 luglio 2016, gara 2 – AM Top-5

1 – Fran Rueda – Marc VDS – 17 giri 26'51"298
2 – Fabian Schiller - Marc VDS - 1"211
3 – Andres Mendez – Oregon – 2”463
4 – Max Braams – V8 Racing – 3”286
5 – Dennis Andersen – High Class – 5”465

Il campionato AM
1. Schiller 93 punti; 2. Rueda 68; 3. Mendez 46; 4. Blomstedt 44; 5. Ramos 31.

Domenica 17 luglio 2016, gara 3 – PRO Top-5

1 – Pieter Schothorst - Verschuur – 16 giri
2 – Markus Palttala - Marc VDS - 2"091
3 – David Fumanelli - Oregon - 11"266
4 – Lonni Martins – Duqueine – 13”084
5 – Tanart Sathienthirakul – Marc VDS – 13”649

Il campionato PRO
1. Korjus 68 punti; 2. P.Schothorst 66; 3. Palttala 63; 4. Fumanelli 53; 5. Williamson 43