Sul difficile triovale di Pocono, caratterizzato da tre curve di raggiature e caratteristiche differenti, Martin Truex ha finalmente conquistato il suo primo successo della Nascar Sprint Cup Series 2015. L'ex campione della Xfinity Series, approdato al piccolo Furniture Row Racing dopo essere stato appiedato da Michael Waltrip, ha così coronato una stagione fino a questo momento eccellente e fatta di ottimi piazzamenti festeggiando insieme alla fidanzata Sherry Pollex, da mesi impegnata in una dura battaglia contro una malattia. Grazie al successo, Truex conquista anche l'accesso alla Chase For The Cup, un traguardo importantissimo per la compagine di Barney Visser che, oltre a disporre di una sola vettura, è l'unica del lotto ad aver sede in Colorado, lontano da tutti gli altri team con base in North Carolina. nascar3 Truex ha condotto il maggior numero di giri, 97 su 160, concretizzando nel finale la sua superiorità con delle ottime ripartenze dietro la safety-car. Un elemento che ha fatto la differenza con Kevin Harvick. Il pilota dello Stewart-Haas Racing ha dovuto recuperare nel finale dopo aver perso il tempo prezioso, ma non è riuscito a piazzare il sorpasso decisivo. Al terzo posto ha terminato la corsa Jimmie Johnson, che dopo l'ennesima foratura è riuscito a rimontare con la prima Chevy del team Hendrick, salvando il salvabile in una stagione tormentata da problemi di assetto. A seguire Joey Logano, a sua volta rallentato da una penalità per eccesso di velocità ai box dopo essere stato costretto a partire dal fondo per la sostituzione della trasmissione. Il pilota del team Penske ha preceduto il poleman e leader iniziale Kurt Busch, mentre Matt Kenseth è stato il primo alfiere della Toyota al traguardo. Top-10 anche per entrambi i piloti del team Ganassi, Jamie McMurray e Kyle Larson, oltre a Kyle Busch e Denny Hamlin. Dopo aver condotto le danze nelle prime fasi, Carl Edwards ha terminato quindicesimo, alle spalle di Jeff Gordon. Un altro flat track, molto più veloce, il Michigan International Speedway, attende ora team e piloti per il prossimo weekend. Marco Cortesi L’ordine di arrivo della Axalta We Paint Winners 400 di Pocono, quattordicesima tappa della Nascar Sprint Cup Series 2015: 1 - Martin Truex Jr. (Chevy) - Furniture Row - 160 giri 2 - Kevin Harvick (Chevy) – Stewart-Haas - 160 3 - Jimmie Johnson (Chevy) - Hendrick - 160 4 - Joey Logano (Ford)- Penske - 160 5 - Kurt Busch (Chevy) – Stewart-Haas - 160 6 - Matt Kenseth (Toyota) - Gibbs - 160 7 - Jamie McMurray (Chevy) - Ganassi - 160 8 - Kyle Larson (Chevy) - Ganassi - 160 9 - Kyle Busch (Toyota) - Gibbs - 160 10 - Denny Hamlin (Toyota) - Gibbs - 160

Il campionato

1. J. Johnson 481 (4 vittorie); 2. K. Harvick 559 (2); 3. M. Truex 520 (1); 4. J. Logano 480 (1); 5. D. Earnhardt Jr. 465 (1). nascar2 nascar1