Sulla pista vecchio stile di Road America, un saliscendi molto veloce nella campagna del Wisconsin, Scott Dixon ha compiuto un nuovo passo avanti nella sua marcia, già ben avviata, al vertice dell'IndyCar 2020. Il neozelandese del team Ganassi ha approfittato di tre problemi ai box occorsi a dei rivali chiave per recuperare la prima posizione, e, una volta al comando nell'ultimo stint di gara, non ha sbagliato nulla. 

Prima è stata la volta di Graham Rahal, col team Rahal-Letteman-Lanigan che non riusciva ad effettuare il rifornimento. Poi, il campione in carica Josef Newgarden ha spento il motore perdendo moltissimo tempo in pit-lane. Infine Will Power, che sembrava ormai avere avuto la meglio su Dixon passandolo in pista, si è visto penalizzare da un martinetto malfunzionante nel corso dell'ultima caution. 

Dixon a quel punto ha salutato la truppa andando a +61 in campionato. Mentre Rahal ha terminato settimo, Newgarden ha concluso 14°, perdendo punti preziosi. Secondo invece Power, davanti ad un sorprendente Alex Palou. Il debuttante catalano del team Coyne ha rimontato compiendo dei bei sorpassi, incluso quello che all'ultimo restart gli ha dato il podio su Ryan Hunter-Reay. Santino Ferrucci e Pato O'Ward si sono piazzati quinto e sesto, mentre in top-10 hanno concluso Takuma Sato e Marcus Ericsson.

Problemi tecnici per Jack Harvey, partito dalla prima fila ma finito in via di fuga senza freni. Sosta extra per sistemare un guaio meccanico per Felix Rosenqvist, mentre Alexander Rossi ha pagato un'escursione fuori pista. 

L'ordine di arrivo di gara 1 della IndyCar a Road America:

1 - Scott Dixon (Dallara-Honda) - Ganassi - 55 giri 
2 - Will Power (Dallara-Chevrolet) - Penske - 2"539
3 - Alex Palou (Dallara-Honda) - Dale Coyne - 3"193
4 - Ryan Hunter-Reay (Dallara-Honda) - Andretti - 3"985
5 - Colton Herta (Dallara-Honda) - Andretti - 7"25
6 - Santino Ferrucci (Dallara-Honda) - Dale Coyne - 8"201
7 - Graham Rahal (Dallara-Honda) - RLL - 11"356
8 - Patricio O'Ward (Dallara-Chevrolet) - McLaren - 14"785
9 - Takuma Sato (Dallara-Honda) - RLL - 15"005
10 - Marcus Ericsson (Dallara-Honda) - Ganassi - 15"766

In campionato

1. Dixon 155; 2. Pagenaud 93; 3. Herta 88; 4. Newgarden 84; 5. Rahal 81.