Kevin Harvick ha conquistato sin da subito il passaggio del turno ai playoff Nascar 2020 nell'appuntamento estivo di Darlington, che tradizionalmente vede al via le vetture in livrea retrò sotto le luci dell'impianto del South Carolina. Harvick ha conquistato il successo, ma tutt'altro che dominando. Anzi, ha condotto solo 31 giri, beneficiando di un contatto tra Martin Truex Jr e Chase Elliott a -15.

Truex ed Elliott avevano dominato quasi tutta la corsa, con il primo, portacolori del Joe Gibbs Racing, che aveva vinto entrambi i primi due "stage". Dopo l'ultimo re-start, gli animi si sono accesi per conquistare un'affermazione che, nella seconda fase di campionato, significa passare automaticamente il turno. Elliott ha piazzato la zampata su Truex con un attacco deciso, ed il rivale ha tentato di riprendersi il maltolto in maniera altrettanto aggressiva. Non è però riuscito a chiudere il sorpasso, stringendo il rivale all'esterno e facendo andare entrambe le vetture a strisciare contro le barriere. Elliott ha così concluso 20°, Truex, fermatosi ai box, 22°, mentre Harvick non ha dovuto far altro che prendere la vetta e salutare la compagnia marcando l'ottava vittoria stagionale. Secondo Austin Dillon, con la Chevy di punta del team Childress.

Altri due protagonisti della corsa hanno incontrato fortune avverse. Denny Hamlin ha commesso un errore in un ingresso ai box, trovandosi a dover rifare un giro e rientrare. Una volta però precipitato nel traffico intenso, non ha più trovato lo smalto che aveva quand'era davanti. Joey Logano ha invece riportato un danno in un re-start al giro 236 che ha dovuto riparare in quanto troppo penalizzante per l'aerodinamica. Alla fine, ha recuperato il terzo posto per il team Penske.

Un problema ad una gomma ha invece fermato Ryan Blaney, che insieme a Matt DiBenedetto (ventunesimo) è tra i primi a rischio per l'eliminazione. 

L'ordine d'arrivo della Cook Out Southern 500 di Darlington:

1 - Kevin Harvick (Ford Mustang) – Stewart - 367 giri
2 - Austin Dillon (Chevy Camaro) – Childress - 367
3 - Joey Logano (Ford Mustang) – Penske - 367
4 - Erik Jones (Toyota Camry) – Gibbs - 367
5 - William Byron (Chevy Camaro) – Hendrick - 367
6 - Alex Bowman (Chevy Camaro) – Hendrick - 367
7 - Kyle Busch (Toyota Camry) – Gibbs - 367
8 - Kurt Busch (Chevy Camaro) – Ganassi - 367
9 - Aric Almirola (Ford Mustang) – Stewart - 367
10 - Clint Bowyer (Ford) – Stewart - 367

Il campionato

1. Harvick 2106; 2. Hamlin 2087; 3. Logano 2060; 4. Keselowski 2055; 5. Bowman 2052.