Lamborghini ha scelto: la LMDh avrà telaio Ligier

Lamborghini ha scelto: la LMDh avrà telaio Ligier

Tra i quattro telaisti riconosciuti dal regolamento, Lamborghini conferma una scelta anticipata in occasione dell'impegno del marchio in LMDh

7 giugno

La settimana che ci porterà al via della 24 Ore di Le Mans inizia a scaldarsi e produrre annunci su quel che sarà il futuro. Prima BMW a rivelare il design della sua LMDh 2023, adesso la conferma di Lamborghini sulla scelta del telaista al quale ricorrere per il progetto di LMDh da portare in pista nel 2024. 

Come già anticipato in edicola da Autosprint, lo scorso 17 maggio, sarà Ligier Automotive a fornire il telaio LMP2 di ultima generazione, intorno al quale Lamborghini Squadra Corse dovrà sviluppare il motore termico V8 e creare un pacchetto vincente.

Quali sono i telai

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi