Ferrari 296 GT3, soluzioni da corsa e V6 senza l'ibrido

Molto più leggera, dal passo ampliato e con un'aerodinamica del 20% più carica rispetto alla 488 GT3, il progetto Ferrari 296 GT3 si rivela nel week end della 24 Ore di Spa. In pista a Daytona '23

Presente in

Fabiano Polimeni

10 giorni fa

Un altro V6 gettato nella mischia delle corse, oltre al motore termico impiegato in Formula 1. Ferrari 296 GT3 è il progetto che andrà a sostituire la 488 GT3 a partire dalla stagione 2023, con un esordio previsto sin dalla 24 Ore di Daytona, a gennaio.

Rileva il testimone da un progetto vincente e apre una nuova fase dell'impegno nelle competizioni GT per il Cavallino rampante.

Guarda anche

La leggerezza del'ibrido assente

Il 2023 sarà l'anno dell'attesissimo ritorno con la Hypercar alla 24 Ore di Le Mans. Il progetto 296 GT3 racconta per primo come e quanto cambia rispetto alla 296 GTB stradale, che è be


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi