da Barcellona (Spagna): Roberto Chinchero Felipe Nasr ha finalmente ottenuto la prima vittoria nella GP2 Series, successo arrivato alla sua cinquantesima partecipazione ad una gara della categoria cadetta. A scattare dalla pole position è stato Tom Dillmann, che ha mantenuto il comando alla prima curva, ma al via è stato Nasr il grande protagonista, riuscendo a passare dalla sesta occupata sullo schieramento alla seconda posizione. Nella tornata successiva il pilota del team Carlin ha attaccato e passato il rivale francese, superato anche da Palmer nel corso della quinta tornata. È stato il leader del campionato a tenere alta la tensione, mantenendosi costantemente a meno di due secondi da Nasr, ma non è arrivato l’attacco sperato dall’inglese. Palmer ha comunque ottenuto una preziosa piazza d’onore, che gli consente di allungare il suo margine sugli inseguitori nella classifica di campionato, che lo vede leader a 68 punti davanti a Julian Leal, salito a quota 48. Il colombiano ha conquistato la quinta piazza, preceduto da un positivo ed aggressivo Arthur Pic. Invece Raffaele Marciello è risalito dalla ventiquattresima alla sedicesima posizione, mentre Stoffel Vandoorne non è andato oltre la decima piazza.