Sono trascorsi oltre 16 anni da quando Toyota disse addio al Mondiale Rally, dopo aver lasciato un ricordo indelebile negli appassionati grazie alle vittorie a cavallo tra ’80 e ’90 e alle battaglie con Lancia. 

L’anno prossimo l’atteso ritorno con la Yaris WRC, sviluppata da TMG nel centro tecnico di Colonia e pronta a strappare a Volkswagen Polo lo scettro di regina del rally. La Yaris è già stata messa alla prova in dieci diverse sessioni di test, completando oltre 5.000 chilometri su ghiaia e terra. 

In attesa che venga svelata la lineup per la prossima stagione vi mostriamo un nuovo video ufficiale in cui il quattro volte campione del mondo Tommi Makinen (l'intervista esclusiva su Autosprint in edicola da martedì 2 agosto), team manager Toyota Gazoo Racing WRC, si è messo al volante della Yaris: “Non ho potuto resistere! C’è stato fin da subito un gran feeling e mi sono divertito molto. Siamo stati fortunati a poterci avvalere dell’esperienza di piloti come Juho Haninnen e Jarkko Nikara, ma altri grandi nomi verranno coinvolti a breve”.