Rally Islas Canarias, Pirelli porta il nuovo P Zero RA5A per le Rally2

Rally Islas Canarias, Pirelli porta il nuovo P Zero RA5A per le Rally2

Lo pneumatico da asfalto asciutto presenta è stato completamente rinnovato per massimizzare le prestazioni e ridurre l’usura

Redazione

6 giorni fa

Al Rally delle Canarie, valevole per il Campionato europeo FIA, Pirelli presenta una nuova gomma dura da asfalto, Il P Zero RA5A, evoluzione dello RA5, protagonista negli ultimi tre anni di numerosi successi nel massimo trofeo continentale.

A battezzare il nuovo pneumatico saranno tutti i piloti del Campionato che “calzano” Pirelli, tra i quali il pilota spagnolo Nil Solans, su Volkswagen Polo Rally 2 che ritorna nel campionato europeo dopo la vittoria di Fafe.

La nuova soluzione proposta da Pirelli per affrontare gli asfalti abrasivi asciutti presenta una mescola battistrada rinnovata e una nuova costruzione, con l’obiettivo di fornire migliori prestazioni e affidabilità nelle condizioni più difficili e negli stage più lunghi, anche con temperature elevate.

Completano il range di gomme Pirelli selezionate per la gara spagnola, la RA7B (media da asfalto) RA7+B (soft da asfalto), la RA9 (supersoft da asfalto), tutti della famiglia P Zero, e il Cinturato RWB da bagnato.

“Dopo 3 anni di successi – commenta Terenzio testoni, Rally Activity Manager di Pirelli -, il collaudato e affidabile P Zero RA5 viene sostituito dallo RA5A, che grazie alle nuove tecnologie sviluppate dalla nostra Ricerca e Sviluppo offrirà maggiori prestazioni e minore usura. Per l’evoluzione della gomma da asfalto è stata preziosissima anche l’esperienza che abbiamo maturato nel WRC, dove le condizioni sono in generale più estreme che nei campionati europeo e nazionali, con speciali più lunghe e superfici più aggressive”.

Il Rally Islas Canarias, in programma questo fine settimana, segna anche l’avvio del FIA JERC, il campionato europeo junior, di cui Pirelli è fornitore unico. Nutrito il gruppo di giovani talenti che si presenteranno ai nastri di partenza: le Rally4 iscritte alla gara sono, infatti, 14.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi