Dakar 2024: passerella finale per Sainz, Loeb fuori dai giochi

Dakar 2024: passerella finale per Sainz, Loeb fuori dai giochi© M.Maragni/Red Bull

La penultima tappa è vinta da Chicherit su Toyota ma è lo stop di Loeb, per la rottura della sospensione, che segna il finale della corsa che arriverà venerdì a Yanbu

Fabiano Polimeni

18 gennaio

Si interrompono dopo 132 km della speciale verso Yanbu, prova numero 11 delle 12 in programma alla Dakar 2024, i sogni di rimonta e vittoria di Sebastien Loeb e Fabien Lurquin. Dopo i 13 minuti recuperati ieri a Sainz-Cruz, la speciale più insidiosa verso il finale della corsa – per i molti chilometri su pietraie, a rischio rotture e forature – presenta il conto a Loeb.

Fatale la rottura della sospensione

La rottura di un triangolo della sospensione dell’Hunter allestito da Prodrive decreta l’addio ai sogni di vittoria. Più di un’ora fermo al km 132, in attesa del camion assistenza. La ripartenza in prova speciale c'è stata e Loeb prosegue verso il finale più amaro per chi era davvero in lotta e all’attacco dalla speciale marathon di 48 ore.

La rottura del triangolo della sospensione anteriore destra è avvenuta all’atterraggio dopo un salto e a prestare supporto all’equipaggio, prima del camion assistenza, è arrivato il team YunXiang China, sull’altro Hunter T1+.

È il fatto centrale dei 420 km di prova da Alula a Yanbu, che registrano il successo di Chicherit-Winocq su Toyota Hilux, davanti all’equipaggio De Mevius-Panseri per 5’32”, poi Sainz-Cruz a 5’35”.

Al penultimo controllo orario, Loeb era in corsa con un tempo sufficiente a occupare la seconda posizione nella generale, sebbene sul filo dei secondi con De Mevius: un’ora e 25 minuti da Sainz per Loeb, un’ora e 27 all’arrivo per De Mevius.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Dakar Rally (@dakarrally)

Classifica generale provvisoria – Top 10

  1. Sainz (Audi)
  2. De Mevius (Toyota) +1h27’
  3. Chicherit (Toyota) +1h42’
  4. Prokop (Ford) +2h17’
  5. Botterill (Toyota) +2h41’
  6. De Villiers (Toyota) +2h51’
  7. Vanagas (Toyota) +3h01’
  8. Serradori (Century) +3h09’
  9. Krotov (Toyota) +3h43’
  10. Peterhansel (Audi) +4h16’

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi