Breen cerca il tris a Sanremo

Breen cerca il tris a Sanremo

Il pilota di M-Sport al via della seconda prova del CIAR per prepararsi al meglio in vista della Croazia dove riprenderà il WRC

Daniele Sgorbini

31 marzo

Primo nel 2019, con una provatissima Skoda Fabia. Primo nel 2021, con la Hyundai i20 R5 al termine di un gran duello con Andrea Crugnola e dopo un finale a dir poco concitato. E ora di nuovo al via del Rally di Sanremo, questa volta da ufficiale M-Sport sulla Ford Fiesta Rally 2. Craig Breen è pronto a tornare - una tantum - sulle strade del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco, per riprendere confidenza con l'asfalto e con il ritmo gara, vista la lunghissima pausa che separa, nel calendario del Wrc, il Rally di Svezia e il prossimo Rally di Croazia, in programma dal 21 al 24 aprile.

"Sono davvero felice di dire che torneremo al Rally di Sanremo, è un rally che mi è piaciuto molto in passato. Siamo riusciti a vincerlo nelle ultime due occasioni, quindi non potevo mancare anche quest'anno", ha spiegato Craig.

Così venerdì 8 e sabato 9 aprile il pilota nordirlandese scenderà ancora sulle strade dell'entroterra ligure, alla ricerca della terza vittoria nel Sanremo, un risultato che nell'albo d'oro della gara lo porrebbe accanto, per numero di successi, a gente come Markku Alen, Didier Auriol, Miki Biasion, Gilles Panizzi e Giandomenico Basso, anche se il pilota più vincente di tutti in riviera resta Paolo Andreucci, a quota 6 allori. 

Al Sanremo Breen non dividerà l'abitacolo della Fiesta Rally 2 con Paul Nagle, ma avrà accanto John Rowan, con il quale aveva fatto coppia in un'occasione nel 2020. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi