Il campione del mondo Sébastien Ogier (VW Polo Wrc) dopo una serrata lotta con il suo compagno di squadra Jari-Matti Latvala ha chiuso in testa la seconda giornata del Rally di Australia. Il pilota transalpino ha fatto la differenza nel secondo passaggio sulla prova speciale di Nambucca di 48,92 km dove ha rifilato 13”4 al suo coéquipier finlandese rallentato da un’errata scelta di gomme. Terzo è l’altro pilota della VW Andreas Mikkelsen che ha sopravanzato di solo 1”5 l’irlandese Kris Meeke (Citroen Ds3 Wrc) nelle due superspeciali di fine tappa di Coffs Harbour. Seguiva quinto Mikko Hirvonen sulla Ford Fiesta Wrc della MSport, distanziato dal leader Ogier di quasi un minuto e mezzo, anche lui a causa di un’errata scelta di gomme nel passaggio pomeridiano sulle speciali. Però a fine giornata i commissari hanno sanzionato Meeke di 1'01" per aver tagliato troppo una curva nella PS10. A riguardo ricordiamo che si parla di taglio eccessivo, ai fini regolamentari, quando si esce dall'interno bordo strada per più della larghezza di una macchina. Una penalizzazione che fa retrocedere Meeke 5° subito alle spalle di Hirvonen per pochi decimi. Così la Volkswagen ha messo già sotto ghiaccio lo champagne per festeggiare domani il suo secondo titolo iridato marche consecutivo: alla marca tedesca mancano infatti solo 6 punti per vincere il campionato, mentre la battaglia per la vittoria finale si preannuncia comunque ancora aperta tra Ogier e Latvala nella tappa conclusiva che partirà dopo la mezzanotte italiana. Saranno ancora sei i crono in programma negli sterrati del Nuovo Galles del Sud, tra i quali spiccano la speciale di 30,20 km di Shipmans e la power stage finale di Wedding Bells di 9,23 km, che sarà trasmessa in diretta su Fox Sports 2 con la telecronaca di Lucio Rizzica nei suoi due passaggi alle 2 e alle 7 di domani mattina. Da segnalare infine che sono sempre in gara tutte e 27 le vetture che hanno preso il via, e che nel Wrc 2 è in testa Al Attiyah davanti al saudita Al Rajhi, con Bertelli quinto e Rendina nono. Qui il resoconto della prima tappa. Marco Giordo La classifica generale alla fine della seconda tappa: 1. Ogier in 2.03’55”3; 2. Latvala a 11”8; 3. Mikkelsen a 25”3; 4. Hirvonen a 1’27”2; 5. Meeke a 1'27”8; 6. Ostberg a 2’08”2; 7. Paddon a 2’15”5; 8. Neuville a 3’52’’4 ; 9. Evans a 3’59”0; 10. Kubica a 4’59”2. PilotiVW_Australia