Avvio su strade umide al 58° Tour de Corse dopo la pioggia intensa caduta nella notte. E come prevedibile con condizioni così incerte le sorprese non sono mancate sulla prima speciale di Plage de Liamone-Sarrola Carcopino (29,12 km) affrontata da tutti i piloti con gomme da stampo morbide, con Neuville (Hyundai) subito fuori dopo 1,2 km con la sospensione posteriore destra danneggiata. Ma è stato soprattutto Robert Kubica il grande protagonista di questa speciale staccando sulla Ford Fiesta Wrc del suo team gommata Pirelli lo scratch, a pari merito con Sebastien Ogier (VW Polo Wrc). Più indietro Jari-Matti Latvala (VW) ha staccato il terzo tempo a 5"8 seguito da Dani Sordo (Hyundai) a 12"5. Ora nel primo pomeriggio dopo l'assistenza di Corte sono in programma le altre due speciali della prima tappa, vale a dire quella di Casamozza-Ponte Leccia (43,69 km) e Francardo-Sermano (37,43 km).

Questa la classifica dopo la prima speciale:

1. Kubica e Ogier in 19m 44.0s 3. Latvala (VW) +5.8s 4. Sordo +12.5s 5. Ostberg +14.3s 6. Evans +16.0s 7. Abbring +24.4s 8. Meeke +27.8s 9. Mikkelsen (VW) +31.4s 10. Sarrazin +35.0s rally-corsica