Ott Tanak (Toyota Yaris Wrc) si è aggiudicato il Rally del Galles, ottenendo così il suo sesto successo stagionale che lo lancia verso il titolo piloti. La sua è stata una gara perfetta, coronata da una prestazione superba nella power stage. Tanak ha dimostrato di non soffrire la grande pressione che gli hanno messo addosso per tre giorni due avversari top come lo scatenato Thierry Neuville e l’indomabile Sébastien Ogier, ed ora è sempre più saldamente in testa al mondiale. Nel Wrc 2 Pro kalle Rovanpera si è proclamato campione così come il giovane Jan Solans tra gli Junior (dove Oldrati ha chiuso quarto), mentre nel Wrc 2 la vittoria è andata a Petter Solberg, che era alla sua ultima gara, con Loubet ottimo secondo ed il pilota di ACI Team Italia Fabio Andolfi buon quinto.

Questa la classifica finale del Rally del Galles:

1° Ott Tanak – Martin Jarveoja  (Toyota Yaris Wrc) EST-EST in 3.00’58”0
2° Thierry Neuville - Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) B-B a 10”9
3° Sébastien Ogier – Julien Ingrassia (Citroen C3 Wrc) F-F a 23”8
4° Kris Meeke – Sebastian Marshall (Toyota Yaris Wrc) GB-GB a 35”6
5° Elfyn Evans – Scott Martin (Ford Fiesta Wrc) GB-GB a 48”6
6° Andreas Mikkelsen – Anders Jaeger (Hyundai i20 Wrc) N-N a 58”2
7° Pontus Tidemand – Ola Floene (Ford Fiesta Wrc) N-N a 5’23”8
8°  Craig Breen – Paul Nagle (Hyundai i20 Wrc) IRL-IRL a 9’25”0
9° Kalle Rovanpera – Jonne Halttunen (Skoda Fabia R5) a 10’51”1
10° Petter Solberg – Phil Mills (Volkswagen Polo R5) N-GB a 11’36”1

Così il Mondiale Piloti dopo 12 prove:

1° Tanak 240 punti; 2° Ogier 212; 3° Neuville 199; 4° Mikkelsen 100; 5° Meeke  98; 6° Evans 90; 7° Latvala 84; 8° Suninen e Lappi 83; 10° Sordo 72.

Questa la classifica del Mondiale Costruttori dopo 12 gare:

1° Hyundai Motorsport 340 punti; 2° Toyota Gazoo Racing 332; 3° Citroen Racing 279; 4° Ford MSport 200.