WRC, Neuville vince in Catalogna

WRC, Neuville vince in Catalogna

Alle sue spalle Evans e Sordo, che ha superato Ogier nella tappa finale. Titoli piloti e marche da assegnare a Monza, mentre nel mondiale Wrc 2 Mikkelesen è campione

Presente in

Marco Giordo

17 ottobre

Vittoria di Thierry Neuville (Hyundai i20 Wrc Plus) nel 56° Rally Catalunya Costa Daurada, dopo una giornata finale composta da soli 50,90 km cronometrati e 4 crono, tutti vinti da Dani Sordo. Il pilota spagnolo della Hyundai ha così strappato ad Ogier il terzo gradino del podio, aggiudicandosi i crono ripetuti due volte di Santa Marina (9,10 km) e Riudecanyes (16,35 km), togliendo così anche alla Toyota la possibilità di vincere con una gara di anticipo il titolo costruttori. Appuntamento dunque rimandato tra un mese a Monza, dove sapremo anche chi tra Ogier ed Evans sarà il nuovo “world champion” tra i piloti. Con i suoi 17 punti di vantaggio Ogier ha un buon margine di vantaggio sul suo compagno di squadra, e sarebbe davvero clamoroso se il campione transalpino a questo punto perdesse il suo ottavo titolo mondiale piloti. L’ACI Rally Monza sarà poi anche l’ultima gara iridata in cui vedremo in azione le belle, veloci e fantastiche Wrc Plus, che hanno esordito a gennaio del 2017 e che da Montecarlo verranno sostituite dalle nuove Rally 1. Infine da segnalare che Andreas Mikkelsen (Skoda) è il nuovo campione della categoria Wrc2. 

Questa la classifica finale del 56° Rally Catalunya:

1° Thierry Neuville - Martijn Wydaeghe (Hyundai i20 Wrc) B-B in 2.34’11”8
2° Elfyn Evans – Scott Martin (Toyota Yaris Wrc) GB-GB a 24”1
3° Dani Sordo – Candido Carrera (Hyundai i20 Wrc) E-E a 35”3
4° Sébastien Ogier – Julien Ingrassia (Toyota Yaris Wrc) F-F a 42”1
5° Kalle Rovanpera – Jonne Halttunen (Toyota Yaris Wrc) FIN-FIN a 1’31”8
6° Gus Greensmith – Chis Patterson (Ford Fiesta Wrc) GB-IRL a 4’17”3
7° Oliver Solberg – Craig Drew (Hyundai i20 Wrc) S-GB a 4’26”7
8° Nils Solans – Marc Martì (Hyundai i20 Wrc) E-E a 4‘34“9
9° Eric Camilli – Maxime Vilmot (Citroen C3 Rally2) F-F a 9’49”4
10° Nikolay Gryazin–Konstantin Aleksandrov (Skoda Fabia Rally 2 Evo) a 10’05”9 

Così il Mondiale Piloti dopo 11 prove:

1° Ogier 204 punti; 2° Evans 187; 3° Neuville 159; 4° Rovanpera 140; 5° Tanak 128; 6° Breen 75; 7. Katsuta 68; 8° Sordo 63; 9° Greensmith 60; 10° Fourmaux 42.

Questa la classifica del Mondiale Costruttori dopo 11 gare:

1° Toyota Gazoo Racing 474 punti; 2° Hyundai Motorsport 427; 3° MSport 187.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi