Elfyn Evans ha chiuso in testa la prima tappa dell’ACI Rally Monza, composta da 7 prove speciali e 105,41 km cronometrati. Al pronti via Sébastien Ogier (Toyota) si è scatenato sui quattro crono del mattino, due passaggi a Gerosa (11,09 km) e due a Costa Valle Imagna (22,17 km), vincendo tre speciali e lasciando a lasciando per un solo decimo ad Evans (Toyota) il primo passaggio a Costa Valle Imagna.

Il campionissimo francese arrivava così all’assistenza di metà giornata all’autodromo di Monza con un vantaggio di 6”5 su Evans, 27”2 su Neuville e 34”5 su Sordo. Dopo l’assistenza nelle tre prove in circuito era Evans a salire in cattedra vincendo la Cinturato 1 (14,49 km) dove Ogier per problemi ai freni perdeva 5”7, e poi piazzandosi secondo per soli 4 decimi alle spalle di Neuville sulla Cinturato 2, dove rifilando 2”1 a Ogier passava in testa alla corsa con 1”3 di vantaggio sul francese. Poi sull’ultima speciale Grand Prix 1 (10,29 km) era Sordo il più veloce con Evans che chiudeva la tappa con 1”4 su Ogier e 21”6 su Neuville. Da segnalare l’uscita di strada di Fourmaux secondo passaggio sul crono di Gerosa, e poi la leadership nel Wrc 2 di Mikkelsen e la grande lotta tra Rossel e Kajetanowicz nel Wrc 3.

Il programma

Domani si corre la seconda tappa lunga 108,72 km cronometrati composta da sei crono, ricavata al mattino come il giorno prima nella zona di Bergamo. Saranno effettuate due prove ripetute due volte, iniziando con i 14,45 km del crono inedito di San Fermo (più volte presente in passato nel percorso del Rally di Bergamo), seguito dal tratto cronometrato più lungo della gara, quello di Selvino che misura 25,06 km, già disputato l’anno scorso.

Dopo il parco assistenza di metà giornata, si prosegue con due prove in circuito a Monza, Roggia 1 e 2 di 14,85 km. Infine domenica ci sarà la tappa finale con altri 39,07 km cronometrati tutti ricavati su tre crono all’interno del circuito, un passaggio sulla Grand Prix di 10,21 km e due su un altro crono (Serraglio 1 e 2) di 14,43 km che ospiterà la Power Stage conclusiva alle ore 12.18.

Questa la classifica alla fine della prima tappa:

1. Evans in 1h04’05”2

2. Ogier a 1”4

3. Neuville  21”6

4. Sordo a 24”6

5. Solberg a 50”6

6. Katsuta a 1’05”5