Vinci un Gp e ti tirano un obbrobrio

Vinci un Gp e ti tirano un obbrobrio

Altro che ambita coppa: i premi della F.1 in Francia sembravano punizioni, tanto erano brutti

26 giugno 2018

Intendiamoci, sempre meglio vincere che perdere. Tuttavia, se Seb Vettel si mettesse a sostenere la tesi d’aver volutamente speronato Valtteri Bottas alla prima frenata del Gp di Francia proprio per evitare il podio e l’obbrobrio offerto per premio, qualche fondamento di tesi difensiva l’avrebbe. Perché, benché l’estetica per definizione mai si giovi di giudizi oggettivi e assoluti, quel che s’è visto offerto alla premiazione è ben peggio di una tapirata di Staffelli. Anzi, il Tapiro medesimo in confronto ai gorilla urlanti del Ricard sembra disegnato dal Bernini e rifinito da Burri.

Eppure l’opera è stata realizzata dal celebre scultore francese 


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi