L'ultima giornata di test "invernali" (con più di 25°C all'ombra...) in Bahrain vede prevalere Hamilton riuscito a precedere nei tempi Bottas e Alonso rispettivamente di 7 decimi e 1 secondo. E se consideriamo che da questo punto di vista gli altri sono a 2"3 e più... Ma soprattutto la giornata ha visto ben 8 interruzioni per avarie di vario genere: un dato che fa riflettere anche perché ne sono stati colpiti un po' tutti, anche i team più affidabili. E non sempre perché - siamo al paradosso - il maggior chilometraggio ha fatto raggiungere prima il limite di sfruttamento di certi elementi. L'appuntamento con la pista e con le nostre cronache dirette passa dunque a venerdì 14 marzo, con la prima sessione di prove libere del GP d'Australia a Melbourne: vedremo - e vi racconteremo - se ci saranno delle novità. Così termina l'ultima giornata di prove precampionato a Sakhir. Schermata 2014-03-02 alle 17.13.10 Torna Alonso alla guida della Ferrari in quella che è l'ultima giornata (in assoluto) dei test precampionato, e dunque anche dell'ultima tornata di prove sulla pista di Sakhir. Tornano anche Button, Hamilton, Bottas, Kobayashi, Gutierrez, Vergne e Chilton alla guida delle loro monoposto, mentre continuano da ieri Vettel, Hulkenberg e Grosjean. Ovviamente ammesso che le rispettive macchine permettano di fare più, ad esempio, del mezzo giro concesso ieri a Vettel... Insomma, l'aspetto dell'affidabilità sarà ancora decisivo, anche perché il fatto stesso di girare permette di sviluppare e verificare la vettura facendola quindi migliorare pure nelle prestazioni. Se e come questo succederà, lo vedremo tramite la nostra cronaca diretta di tutto quello che accade in pista, a partire dalle ore 7 italiane, in parallelo qui sul web ma anche su twitter, nello specifico account @autosprintLIVE dedicato alle dirette. Qui la cronaca delle scorse giornate: giovedì, venerdì, sabato.