Max Verstappen in pista a Imola. L’olandese aveva un programma di test da svolgere con la Toro Rosso del 2012, ma la pioggia insistente per tutta la giornata ne ha rallentato il lavoro. Figlio dell’ex pilota di Formula 1 Jos, Max debutterà nel campionato di Formula 1 nel 2015, alla guida di una Toro Rosso. Ha appena 17 anni, ma dice di non sentire troppo la pressione per la nuova esperienza. Ammette invece di essere molto stupito da quello che sta accadendo intorno a lui. “Fino a tre mesi fa non mi conosceva nessuno, ora mi ritrovo a firmare autografi e ad essere fermato per strada dai fans”. Verstappen jr non vede l’ora di iniziare la sua nuova carriera “È fantastico sapere che ora si può davvero iniziare a lavorare per la prossima stagione”. Nonostante i suoi 17 anni, Max sembra avere ben chiaro in testa quale sia la strada da percorrere. “Al momento non ho bisogno di dimostrare quanto posso essere veloce. Ora voglio solo concentrarmi sull’automobile per ottenere il prima possibile un buon feeling; fare test importanti sia per me che per la squadra, come quelli riguardanti gli pneumatici e la comunicazione tra me ed il mio box”. Il suo modello? “Alonso. Un giorno spero di riuscire a vincere come lui”. Davide Caironi