L'evento che ha contrassegnato la gara in Australia, facendo preoccupare un po' e determinando un'influenza fondamentale sulle strategie, avendo causato l'interruzione della gara, è stato il pauroso incidente avvenuto al 17° giro fra Esteban Gutierrez e Fernando Alonso. Un incidente che ha ricordato quelli di Martin Brundle e di Jacques Villeneuve negli anni passati (anche perché avvenuti sempre lì alla curva numero 3) e che ha preoccupato un po' per il pilota spagnolo. La McLaren era distrutta, ma dopo vari giri per aria la cellula ha resistito, e così seppur a testa in giù contro le barriere, Alonso è riuscito ad uscire subito da solo dall'abitacolo. «L'ho fatto perché sennò mamma si sarebbe preoccupata», ha detto poi scherzando e sorridendo il pilota spagnolo, che al centro medico è stato confermato non aver subito alcun danno fisico. Il contatto è stato subito piuttosto forte fra la Haas di Gutierrez e la McLaren di Alonso, quando quest'ultimo ha tamponato all'inizio della staccata. La telemetria avrebbe dimostrato che il messicano non ha frenato prima del solito, mentre dal camera car sembrava che avesse problemi con il quadro spento o quasi. Forse si è un po' distratto e ha avuto anche un piccolo scarto verso la sua sinistra proprio dove stava puntando Alonso, poco prima della tamponata. In ogni caso alla fine lo stesso Fernando ha commentato così: «È stato un incidente di gara, non ci sono colpe. Un concorso di circostanze. Io ho cercato di prendere la scia di Gutierrez fino all’ultimo momento, forse ho frenato un po’ tardi io, forse presto lui per difendersi, una combinazione di fattori: ma la cosa importante è che stiamo tutti e due bene. In quel momento vedi solo il cielo e la terra, ho voluto uscire subito dall’auto per tranquillizzare chi guardava la gara in tv, come mia mamma. Dico grazie alle regole Fia e alla McLaren che fa auto robuste: abbiamo dimostrato che queste F1 sono ipersicure. Qualche anno fa un incidente del genere sarebbe stato molto più grave». Maurizio Voltini

La fotogallery dell'incidente fra Gutierrez e Alonso

Il video dell'incidente